Istituzioni

I rapporti con la Pubblica Amministrazione sono improntati alla massima trasparenza e correttezza. In particolare sono intrattenute necessarie relazioni, nel rispetto dei ruoli e delle funzioni attribuite in base alla legge, nonché in spirito di massima collaborazione con le Amministrazioni dello Stato, in Italia o in altri Paesi. Le relazioni con funzionari delle Istituzioni pubbliche sono limitate alle funzioni aziendali o alle unità organizzative preposte e regolarmente autorizzate nel rispetto della più rigorosa osservanza delle disposizioni di legge regolamentari e non possono in alcun modo compromettere l’integrità e la reputazione del Gruppo.

Le Società del Gruppo destinano piena e scrupolosa osservanza alle norme antitrust delle Authorities regolatrici del mercato, non negando, né ritardando alcuna informazione da queste richiesta nelle loro funzioni ispettive, attuando un vero e proprio meccanismo di collaborazione attiva con i propri dirigenti, dipendenti e collaboratori nel corso delle procedure istruttorie. Nel management non è consentito ad alcuna direzione di emanare direttive che risultino in contrasto con tale politica o che, più in generale, possano generare un conflitto di interessi.

Biancamano condivide con le Istituzioni Pubbliche gli obiettivi e le responsabilità dei propri progetti; a tal proposito la Direzione si ispira alla massima trasparenza nei confronti dei rappresentanti della collettività nell’esecuzione delle diverse attività ed iniziative.
In generale, i rapporti con le Istituzioni dovranno rispettare un preciso protocollo:

  • il personale di Biancamano o da essa esplicitamente incaricato, può incontrare i rappresentanti pubblici solo in occasioni formali ed appositamente dedicate;
  • è vietato avvalersi dell’operato di terzi in grado di esercitare pressioni o scambiare benefici, anche attraverso la promessa di voti elettorali, con i responsabili delle decisioni;
  • Biancamano non offre incarichi professionali o impiego a personale che abbia in precedenza ricoperto cariche di alto livello nella Pubblica Amministrazione nazionale e/o locale, se non dopo che il rapporto di lavoro con la Pubblica Amministrazione sia concluso da almeno un anno.

Il Codice Etico adottato dal gruppo già dal 2008, nella disciplina dei rapporti con le istituzioni e comunità locali, prevede l’obbligo di cooperazione attiva con le istituzioni pubbliche e ribadisce l’impegno per lo sviluppo e la difesa del territorio anche attraverso l’informazione e la condivisione sui temi di maggiore interesse.

Il Comitato Etico si occupa di disciplinare l’osservanza del Codice da parte degli amministratori, del management e dei dipendenti.

In tale contesto il Gruppo Biancamano ha in primo luogo assunto le tematiche ambientali a valore di riferimento, adottando specifiche norme di comportamento cui si attiene scrupolosamente. Il Comitato vigila affinché il Codice, trovi costante applicazione ed opera al fine di assicurare il rispetto dei principi e dei valori a cui si ispira l’attività del Gruppo.

Al Comitato Etico spettano i seguenti compiti:

  • curare la massima diffusione dei principi e valori di conduzione etica dell’attività del Gruppo presso i dipendenti, i collaboratori e tutti gli altri legittimi portatori di interessi;
  • illustrare, interpretare e dare attuazione ai contenuti del Codice, rendendosi inoltre promotore, con la collaborazione dell’Organismo di Vigilanza, degli aggiornamenti necessari ad adeguarne il contenuto all’evoluzione della sensibilità civile e delle normative rilevanti;
  • promuovere l’effettiva attuazione, diffusione e conoscenza del Codice proponendo e fornendo pareri sull’emanazione di apposite procedure, l’aggiornamento e l’istituzione di programmi di formazione e comunicazione;
  • ricevere e valutare possibili notizie di violazioni al Codice, trasmettendole ai competenti organismi di controllo;
  • proporre e promuovere iniziative a carattere etico, sociale, di sensibilizzazione in materia di contrasto all’illegalità o comunque finalizzate a migliorare i rapporti tra il Gruppo e gli stakeholder.

 

Biancamano Spa

P.IVA IT01360220081

REA: 1821458

Site Information

Credits

Sitemap

Seguici