Fornitori

Anche la scelta dei fornitori è dettata dalla previsione di rigide procedure al fine di mantenere sempre un elevato standard qualitativo ed un livello adeguato di professionalità.

Gli apporti professionali e commerciali devono essere basati sull’impegno e devono essere sempre allineati al livello di professionalità e responsabilità richiesto dalla reputazione del Gruppo.
I processi di approvvigionamento sono improntati alla ricerca del massimo vantaggio competitivo per Biancamano, evitando ove possibile, forme di dipendenza.

Il processo di approvvigionamento di Biancamano, pur realizzandosi alle condizioni più vantaggiose in termini di rapporto qualità/prezzo, deve comunque porre in essere relazioni con fornitori che assicurano modalità operative compatibili con il rispetto sia dei diritti dell’uomo e dei lavoratori che dell’ambiente.

Nei rapporti di fornitura in genere, è fatto obbligo al personale dipendente di:

  • osservare le procedure interne, in particolare quelle per la selezione e la gestione dei rapporti con i fornitori;
  • non precludere ad alcuna azienda fornitrice in possesso dei requisiti richiesti, la possibilità di competere per aggiudicarsi una fornitura, adottando nella selezione criteri di valutazione oggettivi e trasparenti;
  • utilizzare, nella misura maggiore possibile delle prescrizioni normative vigenti, i servizi forniti, a condizioni competitive, da imprese del Gruppo;
  • effettuare scrupolosi controlli sulla qualità del servizio offerto;
  • osservare le condizioni contrattualmente previste;
  • effettuare pagamenti regolari.

Le relazioni con i fornitori, sono regolate da principi comuni per tutto il Gruppo e sono oggetto di un costante monitoraggio da parte della Direzione.
Le Società del Gruppo si impegnano ad individuare adeguati standard di qualità per i servizi richiesti ed a monitorarne periodicamente il rispetto.

Per garantire la massima trasparenza si tende ad assicurare:

  • la separazione dei ruoli tra le funzioni richiedenti la fornitura e quelle stipulanti il contratto;
  • un’adeguata ricostruibilità delle scelte adottate;
  • la conservazione dei documenti conformemente alla normativa vigente ed alle procedure interne.

Biancamano porta a conoscenza dei Fornitori e dei Partner commerciali il contenuto del proprio Codice di Comportamento, imponendo alle controparti di sottoscriverne idonee dichiarazioni di conoscenza, impegnandosi ad osservarlo nell’ambito dei rapporti.

 

Biancamano Spa

P.IVA IT01360220081

REA: 1821458

Site Information

Credits

Sitemap

Seguici